Ethos Profumerie e Clinique premiano i vincitori del concorso “Premia la tua pelle e vinci la nuova 500”

Ethos Profumerie e Clinique hanno premiato i vincitori del concorso “Premia la tua pelle e vinci la nuova 500” con due Fiat 500 bianche. La consegna delle chiavi si è svolta presso le profumerie Ethos di Desenzano del Garda e Concesio in provincia di Brescia. Le vincitrici sono state Michela Gamba, presso la Profumeria Ornella di Matteo Turina a Desenzano, e Tiziana Amendola presso il punto vendita Profumeria Ravelli di Piero Agosti a Concesio. Il concorso lanciato lo scorso maggio da Ethos Profumerie e Clinique, che ha premiato le consumatrici del Sistema di cura per la pelle in 3 Fasi Clinique, si è concluso con successo.

500

Al centro la vincitrice Michela Gamba. A sinistra, il titolare del punto vendita di Desenzano, Matteo Turina. A destra, Mara Zanotto di Ethos

Sono stati migliaia i consumatori, uomini e donne, che hanno visitato le Ethos Profumerie che hanno aderito all’iniziativa e hanno compilato la cartolina di adesione al concorso. L’operazione di marketing in-store è stata sostenuta a livello nazionale da un road-show in 500 che ha coinvolto alcune città italiane: Brescia, Vicenza, Varese e Parma. Una Fiat 500 Bianca brandizzata Clinique ed Ethos Profumerie si è spostata per le città e ha sostato vicino a ristoranti, bar alla moda, locali frequentati da giovani dove le consulenti Clinique hanno effettuato l’analisi della pelle, invitando a recarsi nelle Profumerie Ethos per acquistare il prodotto Clinique più adatto alla loro pelle e partecipare cosi al concorso.

500

Al centro la vincitrice, Tiziana Amendola. A sinistra il titolare della profumeria di Concesio, Piero Agosti, e a destra Mara Zanotto di Ethos

Massimo Zonca, direttore generale del gruppo Ethos Profumerie ha dichiarato: “Siamo lieti di consegnare ai fortunati vincitori della seconda edizione del Beauty Skin tour, le Fiat 500 in palio. Il concorso ha fatto registrare un enorme successo e i prodotti Clinique sono stati particolarmente apprezzati dal pubblico”.