Georgina Graham, ambassador La Prairie

la-prairire/la-prairie-skin-caviar-essence-in-foundation-georgina-graham

In occasione del lancio di Skin Caviar Essence-in-Foundation, la make up artist internazionale è la nuova artista del fondotinta e ambassador del brand.

Racchiuso in un innovativo sistema di applicazione e infuso di acqua di caviale, Skin Caviar Essence-in-Foundation di La Prairie esalta la bellezza della pelle con un finish naturale. In occasione del lancio del prodotto, nuova ambassador La Prairie e artista del fondotinta è la make up artist internazionale Georgina Graham.

Skin Caviar Essence-in-Foundation Spf 25/PA+++
Fondotinta compatto infuso con acqua di caviale, Skin Caviar Essence-in-Foundation Spf 25/PA+++ perfeziona l’incarnato e protegge la pelle dal sole e dai raggi Uva, responsabili dell’invecchiamento premature della pelle. Il Complesso Cellulare La Prairie, che ha l’obiettivo di dare nuova vita ed energia alle cellule da cui trae origine la bellezza, si combina con pigmenti leggeri, elaborati secondo l’arte del colore. Il risultato? Questo fondotinta affina la grana della pelle e le dona un finish naturale (Prezzo al pubblico consigliato euro 173,00).
La tecnologia
All’artista Nick Veasey il compito di svelare i meccanismi interni del fondotinta attraverso i raggi X: le fotografie mostrano l’eleganza interna di Skin Caviar Essence-in-Foundation, rivelandone il design complesso.
Un innovativo sistema di rilascio a rete fornisce, infatti, la dose perfetta per coprire tutto il viso, mentre uno speciale meccanismo preserva il prodotto da luce e aria.


About Georgina Graham
Make up artist visionaria e riconosciuta a livello internazionale, la londinese Georgina Graham fornisce consigli, previsioni di trend e consulenze, oltre a creare collezioni per brand di cosmetica di lusso. Ha lavorato in shooting fashion e beauty per Vogue e Vanity Fair, ha collaborato con diverse testate e piattaforme online e ha tenuto lezioni presso il London College of Fashion, The Design and Textile Museum, Central Saint Martins e The Surrey Institute. Ha anche eseguito una performance di make-up di fronte al vasto pubblico di The Royal Opera House, dove ha tenuto una conferenza sulle sottoculture e il significato di stile. Inoltre, ha portato all’IMATS una lettura intitolata “Communication + Collaboration = Success”.