I sei vincitori della 20. edizione di Accademia del Profumo - 2009 - Allure.it il portale del settore profumeria


I sei vincitori della 20. edizione di Accademia del Profumo

A Milano, nei giardini della centralissima villa Campigli Necchi si è svolta la cerimonia di assegnazione dei premi della 20. edizione di Accademia del Profumo. Per l’occasione, un qualificato e ampio parterre: oltre duecento invitati tra profumieri, imprenditori, manager, giornalisti e vertici di Unipro e Fenapro.

A consegnare i riconoscimenti, Luciano Bertinelli, amministratore delegato worldwide Ferragamo Parfums, da pochi mesi presidente di Accademia del Profumo.

Sei i vincitori, selezionati fra i trenta profumi finalisti dell’edizione 2009. Profumi, femminili e maschili, nelle tre categorie della Fragranza, del Packaging e della Comunicazione. Davvero brillante la performance di Chanel che ha conquistato il premio per la Migliore Fragranza sia nei profumi maschili che in quelli femminili.


The Winners • Profumi femminili

Migliore Fragranza
Chanel N°5 Eau Premiere
Distribuito da: Chanel
Naso: Jacques Polge

La fragranza che reinterpreta lo stile dell’intramontabile successo di Chanel N°5 creato da Ernest Beaux nel 1921. Consacrato il talento del creatore esclusivo della Maison Chanel sin dal 1978, Jacques Polge, autore di Chanel N°5 Eau Première. Evoca un giardino luminoso in cui la melodia della rosa e del gelsomino risponde all’ylang-ylang delle Comore e raffigura un bouquet astratto intriso di rugiada e tenui trasparenze racchiuso in uno scrigno di cipria e muschi.

 

 



Migliore Packaging
Mark Jacobs Daisy
Distribuito da: Coty Italia div. Coty Prestige
Packaging: Wilhem Liden

Il design di Liden impersona con ironia la dualità sensuale e giocosa, a volte irriverente, della donna moderna. Nero, bianco e oro, linee cromatiche dominanti. Dettaglio caratteristico di Marc Jacobs, un elemento curvo e dorato al centro di un allegro equilibrio di margherite dai petali di morbidissimo vinile bianco, culmina il flacone di vetro spesso e trasparente dalle forme lisce, morbide e arrotondate, in un insieme elegante, sensuale. Il tutto raccolto in un astuccio nero, percorso da un sottile intreccio di margherite bianche, essenza dello chic.

 

 

Migliore Comunicazione
Ma Dame Jean Paul Gaultier
Distribuito da: Beauté Prestige International
Regista: Baptiste Mondino

Ma Dame mette in scena la modella inglese Agyness Deyne sotto la regia di Baptiste Mondino nel mini racconto di una trasformazione. Humour e glamour, sicurezza e irriverenza, spiccata sensualità modellano la Garconne, metafora della femminilità e dell’individualità cara allo stilista.
Con la tenera complicità di un bacio alla granatina per elettrizzare un mondo in bianco e nero.

 

 


The Winners • Profumi maschili

Migliore Fragranza
Allure Homme Edition Blanche
Distribuito da: Chanel
Naso: Jacques Polge

Una creazione che esalta il gioco dei contrasti. La composizione  si impernia attorno ad un cuore orientale al quale fa eco una tonificante freschezza, creando un’alchimia caldo-freddo esplosiva ed impetuosa che caratterizza la singolarità della fragranza. Essenze nobili e pure: legno di sandalo, fava tonka del Brasile, cuore di vetiver di Haiti, zenzero, legno di cedro, pepe bianco, pepe rosa si fondono in una sottile sensualità. Si illumina con il limone di Sicilia e il bergamotto di Calabria. Avvolto nelle note dell’ambra e della vaniglia del Madagascar.

 

 

 

Migliore Packaging
Paco Rabanne 1 Million
Distribuito da: Puig Italia
Packaging: Noé Duchafour-Lawrance/Paco Rabanne

Paco Rabanne 1 Million racchiude tutta la simbologia del potere, della virilità e dello stile del marchio. Il metallo - e l’oro soprattutto - utilizzato in abbondanza rappresenta da sempre la materia leggendaria delle creazioni Paco Rabanne, nel caso di 1 Million reinterpreta il concetto del lingotto. Il gioco di incastri tra l’elegante flacone di vetro nero e la placca di metallo dorato sulla quale è inciso il logo 1 Million in grafica stile Far West, sottolinea l’affermazione dell’identità maschile.

 

 

 

Migliore Comunicazione
Dolce&Gabbana The One for Men
Distribuito da: P&G Prestige Products
Regista: Jean Bapstite Mondino

Dolce&Gabbana The One for Men trova un’interpretazione ideale nella sensuale disinvoltura dell’attore texano Matthew McConaughey. Lo spot ritrae un seduttore autoironico, affascinante e sportivamente virile che sa giocare con la propria vanità, catturando lo spirito della fragranza. Le note jazz di “Nuit sur les Champs Elysées” di Miles Davis enfatizzano l’eleganza e l’originalità di questa comunicazione.