Inaugurato La Ruche. Nuovo stabilimento Guerlain

Il 6 febbraio ha aperto i battenti La Ruche, il nuovo stabilimento produttivo Guerlain, dedicato esclusivamente allo skincare e al make up della maison. È a Chartres, nel dipartimento francese Eure-et-Loir, a 100 km da Parigi.


Inaugurato La Ruche. Nuovo stabilimento Guerlain

Manuel Valls, primo ministro francese, Bernard Arnault, presidente e amministratore delegato del gruppo LVMH, e Laurent Boillot, presidente e Ceo di Guerlain, hanno inaugurato a Chartres il nuovo impianto produttivo La Ruche, specializzato nello skincare e nel make up firmato Guerlain. Dopo l'inaugurazione del Centro di ricerca profumi e cosmesi di LVMH nel novembre 2013, è ora la volta di Guerlain, che apre questo stabilimento dimostrando una volta di più l'importanza della ricerca per LVMH.

Bernard Arnault, presidente e amministratore delegato LVMH, ha dichiarato: “Questa inaugurazione rappresenta un momento importante per Guerlain e per il nostro gruppo. La struttura è in linea con la strategia aziendale, ovvero promuovere la ricerca cosmetica e lo sviluppo dei migliori prodotti nel rispetto dei più elevati standard di qualità”.

Combinazione ideale di esigenze produttive, standard di qualità, requisiti ambientali e benessere del personale, La Ruche rappresenta per Guerlain un impianto di produzione in linea con la sua ambizione per lo sviluppo. Il successo della fragranza La Petite Robe Noire e la trasformazione dell'iconica Boutique al 68 degli Champs-Elysées a Parigi sono esempi di questo orientamento negli ultimi anni.

“Fino dalla creazione del suo primo impianto di produzione 187 anni fa, Guerlain ha sempre realizzato i propri prodotti esclusivamente in Francia” sottolinea Laurent Boillot, presidente e Ceo della Maison. “La Ruche coniuga l'alta tecnologia con il know-how unico dei nostri 350 collaboratori; ci renderà in grado di affrontare le sfide dei prossimi anni”.

 

Situato nel cuore della Cosmetic Valley, che Guerlain ha contribuito a fondare nel 1994, La Ruche contribuisce ad arricchire il patrimonio della Maison e favorisce lo sviluppo di numerose partnership con gli attori locali, in particolare nella città di Chartres.


La Ruche è una struttura all'avanguardia in termini di prestazioni industriali, innovazione e qualità. È pioniera nell'applicazione delle norme farmaceutiche sui cosmetici ISO8: 50 camere igienizzate, dotate di ventilazione filtrata e cappe a flusso laminare. Ha ottenuto la certificazione HQE (Alta Qualità Ambientale) grazie a un edificio ambizioso: 21.000 metri quadrati di progettazione bio climatica (pannelli solari, tetto dotato di vegetazione, ecc), eco-gestione dell'edificio (recupero delle acque piovane, ecc), progettazione degli spazi verdi e protezione della biodiversità.