The Merchant of Venice, nuova boutique in Brera

The Merchant of Venice, nuova boutique in Brera

Il brand veneziano di profumeria artistica ha aperto un monomarca nel centro di Milano.


The Merchant of Venice ha da poco inaugurato una nuova boutique monomarca nel cuore di Milano, al numero 4 di via Brera, una zona conosciuta come il “quadrilatero della profumeria di nicchia”.

Arredi dalle forme neoclassiche e lineari, colonne corinzie dai capitelli dorati e specchi: ideato dal Maestro Pier Luigi Pizzi, uno dei più importanti scenografi teatrali, lo store ha come protagonista il colore rosso veneziano.

“Dire Brera a Milano vuol dire Arte. The Merchant of Venice è Arte Profumatoria. Il mio arredo cita con nostalgia la nobiltà classica di antiche farmacie, in un contesto attuale di funzionali scaffalature. Rosso Veneziano è la dominante cromatica, per esaltare il Brand, in questo aristocratico spazio urbano” racconta Pier Luigi Pizzi.

Molteplici i rimandi agli arredi del vicino Teatro La Scala
“Per una sede così prestigiosa abbiamo voluto sviluppare un progetto retail completamente nuovo ma ricco di collegamenti culturali e architettonici tipici del luogo, come l’Accademia di Brera e il Teatro La Scala, senza mai dimenticare l’origine del marchio: le sfumature e le decorazioni del vetro e il colore rosso del mobilio definiscono l’indiscutibile legame nativo con Venezia” commenta Marco Vidal, Ceo di The Merchant of Venice.

Al centro della nuova boutique The Merchant of Venice sorge un’edicola con colonne corinzie che incornicia la gigantografia di un flacone di profumo della linea. Qui si può creare la propria fragranza personalizzata, attingendo alle note di un organo olfattivo che espone la Museum Collection.

Questa nuova boutique rappresenta il quinto punto vendita aperto dopo l’iconico Flagship Store di Campo San Fantin a Venezia, l’antica Spezieria all’Ercole d’Oro a Venezia, il prezioso Concept Store di Murano e la raffinata boutique nel cuore di Verona.