Unix Profumerie compie 10 anni

Si festeggia la catena veneta nata a Rovigo nel 2003. Un bilancio a +2,1 nel 2012, 28 profumerie e 120 dipendenti.


Staff Profumerie UnixUnix Profumerie ha scelto la Villa Braida a Mogliano Veneto, in provincia di Treviso, per festeggiare 10 anni insieme ai suoi 120 dipendenti e ai fornitori. La catena ha chiuso il 2012 con +2,1%, in controtendenza rispetto all'andamento del mercato.

La prima profumeria è nata a Rovigo il 27 marzo 2003 grazie a Francesco Canella, patron del Gruppo Alì, con la mission di offrire le migliori marche di cosmesi, make-up e profumi a prezzi competitivi e con il supporto di consulenti di bellezza. Nel novembre 2012 ha aperto il 28o punto vendita nella galleria commerciale del centro commerciale Alì a Selvazzano Dentro (Padova).

“Nonostante la crisi attanagli tutti i settori economici - afferma Marco Canella, presidente Profumerie Unix, appartenenti al Gruppo Alì - la crescita di Unix continua con la certezza che la crisi sarà sicuramente superata da aziende solide e sane come Unix ed Alì, che hanno obiettivi chiari e un continuo supporto da parte dei fornitori che crescono insieme a noi. Sono felice di condividere questi traguardi con tutte le nostre dipendenti, perché la forza dell’azienda è anche nella passione delle persone che ci lavorano ogni giorno. Nostro obiettivo è quello di raggiungere a fine 2013 quota 30 profumerie.”

Gli fa eco l’AD Tullio Prevato: “Il 2013 è un anno di crisi e di forti cambiamenti nel mercato: durante un meeting con un fornitore, parlando delle difficoltà del mercato con altri colleghi imprenditori proprietari di catene locali, è nata l’idea di formare un gruppo che metta insieme tutte le forze delle migliori insegne regionali italiane, perché è nei momenti più difficili che chi è determinato ed organizzato raccoglie le migliori opportunità. È così che Unix, insieme ad altre 8 catene, ha costituito il 9 gennaio 2013 “Le Profumerie d’Italia”. E' la seconda catena di profumerie selettive d’Italia con 210 punti vendita e una quota di mercato italiano pari all’ 11%: 1.200 consulenti di bellezza e un fatturato di circa 200 milioni di euro.”

Il Presidente Marco Canella e l'AD Tullio Prevato Il meeting Festa Unix